Sette ammessi dopo le selezioni per il Master Istruttori Stampa
Scuole Sci
Sabato 20 Maggio 2017 09:53

A seguito delle selezioni che si sono svolte a Livigno, sette candidati sono stati ammessi a partecipare al master Istruttori Nazionali di sci alpino, diventato annuale.

Dopo la prova cronometrata di Gigante erano passati in 32, ammessi a sostenere la "Prova degli archi", ossia la dimostrazione in campo libero di parallelo, serpentina, curva arco medio e corto raggio.

Alla fine i candidati ammessi al master sono sette: Giovanni Mizzoni, Nicolò Colombi, Francesco Negra, Federico Poncet, Alessandro Bossi e le ex Azzurre Sabrina Fanchini e Sarah Pardeller (esentate dalla prova di Gigante in quanto in passato erano state fra le prime 50 al mondo nelle liste FIS, come da regolamento).

A questi per il corso si aggiungerà Verena Stuffer, ammessa di diritto per essere fra le prime 15 atlete dei punteggi FIS.

Nella foto: Sabrina Fanchini a Livigno dopo le selezioni.

 


Altri articoli:

Powered By RacingSki

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza d'uso. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookies su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Follow Us