Ski Race Cup a Borno e Temù Stampa
Altre Gare
Mercoledì 18 Marzo 2009 12:34

Si sono svolte nel weekend le gare del circuito Ski Race Cup 2009 rispettivamente a Borno e a Temù. Al comando per la categoria  uomini: Piantoni Gian Mauro con 1402  punti che ha superato Fabrizio Gerosa ora al secondo posto con 1321. Chiude il podio Menotti Alberto con 755. La categoria donne vede in testa: Negrini Federica con 1132 seguita da Eleonora Guidetti con 762 e Lucia Capuano con 703.

Ma veniamo alle gare del weekend dove sabato sulla pista COL DE SERF di Borno si sono tenuti i due Super G tracciati da Ferrari Alberto con 38 porte su un dislivello di 385 mt. A vincere SORLINI CHRISTIAN, classe 1975, dello S.C. Montecampione con il tempo di 1:31.23, seguito da BIEMMI FEDERICO classe 1978 dello S.C. Concesio con un tempo di 1:31.47 e terzo classificato PIANTONI GIAN MAURO, classe 1975 dello S.C. Orezzo Valseriana con il tempo di 1:32.04. Il secondo Super G ha visto al primo posto sempre SORLINI CHRISTIAN con una doppietta da “maestro” seguito dall’atleta di casa MOSCARDI ANTONIO classe 1971 dello SKI CLUB BORNO con il tempo di 1.30.91 e al terzo posto di nuovo Gian Mauro Piantoni con il tempo di 1.31.13. La classifica femminile ha visto nella prima gara: Ferrerio Silvia classe 1988 dello S.C. 88 Somma con il tempo di 1.40.23 seguita da Negrini Federica, classe 1993 dello S.C. LECCO con il tempo di 1:40.90 e al terzo posto Froio Francesca, classe 1989, dello Libertas Sesto con il tempo di 1.41.86. Nella seconda gara troviamo al comando sempre Silvia Ferrerio con il tempo di 1.39.91, seguita da Froio Francesca con il tempo di 1.40.95 e al terzo posto Guidotti Eleonora dello S.C. Studio 85 con il tempo di 1.44.90.

 

 
Domenica 15 marzo, appuntamento a Temù sulla pista Roccolo Ventura, tracciata da Faustinelli Bortolo con 39 porte su un dislivello di 300 mt, dove si è tenuto prima il Gigante e poi lo Slalom. In arrivo per la prima gara un podio già consolidato con Sorlini Christian dello S.C. Montecampione con il tempo di 1.01.87 al comando, seguito da Giardini Piero dello S.C. Rongai Pisogne con il tempo di 1.01.87 e al terzo posto Gian Mauro Piantoni con il tempo di 1.02.70. Il podio femminile: Spampati Patrizia dello S.C. Orezzo Valeriana con il tempo di 1.06.99, seguita da Capuano Lucia dello Sciatori Medesimo con il tempo di 1.07.24 e al terzo posto Bolognini Diana dello S.C. Brixia Sci con il tempo di 1.09.46. Di seguito lo slalom femminile con al comando Sala Valentina dello S.C. Sciatori Medesimo con il tempo di 50.80 seguita da Spampati Patrizia con il tempo di 51.85 e al terzo posto Capuano Lucia coni 52.05. Infine lo slalom vinto da Gian Mauro Piantoni che passa così al comando anche della classifica assoluta con il tempo di 43.86, seguito da Brenna Matteo delo S.C. Albavilla con il tempo di 44.59 e al terzo posto Bellavista Simone dello S.C. Radici Group con il tempo di 44.78.

La Ski Race Cup dà appuntamento a tutti i suoi partecipanti  a sabato 21 e domenica 22 marzo per le finali a BORMIO dove, sulla pista Stella Alpina, verranno disputati sabato un Gigante e uno Slalom mentre domenica, sempre sulla stessa pista il Gigante e il Parallelo Finale, dove si sfideranno i primi 64 maschi e le prime 16 donne in classifica assoluta.
Quest’ultima gara non dà luogo ad attribuzione di punteggio per le varie classifiche del circuito, ma è un’altra attività di animazione e coinvolgimento sulla base dello spirito di questo circuito che prima di tutto ha fatto divertire i sui partecipanti.

Durante le premiazioni verranno presentate le gare dell’anno prossimo che vedranno il primo appuntamento a ottobre allo Stelvio organizzate in collaborazione con il Pirovano Università dello Sci.

Tutte le informazioni della Ski Race Cup e le classifiche complete sono pubblicate sul sito www.skiracecup.org.

 


Altri articoli:

Powered By RacingSki

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza d'uso. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookies su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Follow Us