Home Ragazzi/Allievi Presentato in Veneto il Grand Prix Ascotrade
Presentato in Veneto il Grand Prix Ascotrade PDF Stampa Email
Ragazzi/Allievi
Giovedì 01 Gennaio 2015 19:02

Trentuno gare, venti sci club organizzatori, tredici stazioni sciistiche, mille giovani atleti in competizione tra loro. Sono questi i numeri riassuntivi del Grand Prix Ascotrade, circuito dello sci alpino per le categorie Ragazzi e Allievi proposto dal Comitato Veneto Fisi.

Il Grand Prix Ascotrade è stato presentato martedì 30 dicembre nella cornice del ristorante Ca’del Poggio di San Pietro di Feletto (Treviso).

Il circuito di gare prenderà il via a inizio gennaio per concludersi a metà marzo e vedrà impegnati, in gare di Slalom, Gigante e SuperG, le ragazze e i ragazzi del gruppo “Children”, vale a dire quelli nati negli anni 1999 e 2000 (Allievi) e quelli nati negli anni 2001 e 2002 (Ragazzi).

Le prime gare sono previste per il 4 gennaio a Passo Monte Croce Comelico (organizzazione Us Valpadola) e Arabba (Sc Arabba), mentre l’atto conclusivo, che assegnerà i titoli regionali e anche i “lasciapassare” per i Campionati italiani di categoria, andrà in scena sulle nevi di Falcade dal 13 al 15 marzo, per l’organizzazione dello Sci club Val Biois.

Viene confermata la formula delle cinque circoscrizioni: Belluno Alta (vedrà impegnate nell’organizzazione Unione sportiva Valpadola, Sci club Dolomiti Cadore, Sci club Cortina, Sci club Auronzo); Belluno Bassa (Sci club Alleghe, Sci club Val Fiorentina, Sci club Vallata Feltrina, Sci club Nevegal); Padova-Rovigo-Treviso-Venezia (Uoei Treviso, Sci club Mestre, Sci club Serenissima, Sci club Nottoli); Vicenza (Unione sportiva Asiago Sci, Sci club 2000, Ski Team Altopiano, Olimpo Ski Team, Sci club Gallio); Verona (Centro agonistico Edelweiss, Sci club Ambrosiano, Unione sportiva Grezzana Sci).

 

 

Tra le novità, illustrate dai responsabili Nicola De Martin (presidente commissione sci alpino), Michele Di Gallo (responsabile Ragazzi-Allievi) e Huber Marcon (coordinatore Ragazzi-Allievi), l’unione di circoscrizioni diverse (Belluno Alta, Belluno Bassa e Padova-Rovigo-Treviso-Venezia, Vicenza e Verona per la disputa delle gare di SuperG.

Confermato l’abbinamento del Grand Prix con Ascotrade, l’azienda trevigiana di fornitura di gas ed energia elettrica. La  società scenderà in pista personalizzando con il proprio brand i pettorali di gara (sui quali ci sarà anche il marchio del Consorzio di tutela del formaggio Piave, altra realtà che supporta il circuito regionale), oltre che le zone di partenza e arrivo e i mezzi di trasporto del comitato.

«L’attività di Ragazzi e Allievi è fondamentale per il futuro del nostro movimento in quanto queste categorie costituiscono le categorie cerniera tra l’attività promozionale e quella più prettamente agonistica - così il presidente di Fisi Veneto, Roberto Bortoluzzi –. E’ un’attività che riusciamo a garantire grazie alle realtà economiche che ci supportano, in primis Ascotrade, e ai numerosi sci club che quotidianamente operano sul territorio».

 

 



Share on Myspace
 


Altri articoli:

Powered By RacingSki

Banner

Pubblica i tuoi annunci

Link

Seguici su twitter!

Global News

Notizie Flash

Sciare a SnowWorld

SnowWorld

Sciare a Les 2 Alpes

Seguici su facebook!

Inserzioni

Pagina facebook

.

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza d'uso. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookies su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Follow Us