Home Olimpiadi Tina Maze e Dominique Gisin, un oro per due
Tina Maze e Dominique Gisin, un oro per due PDF Stampa Email
Olimpiadi
Mercoledì 12 Febbraio 2014 11:01

Mancuso.-SochiTina Maze e Dominique Gisin vincono a pari merito l'oro nella Libera femminile di Sochi che ha regalato grande spettacolo e parecchio rimpianto all'Italia per la bellissima e sfortunata prova di Daniela Merighetti, quarta al traguardo a soli 27 centesimi dalla vittoria e a 17 centesimi dal bronzo di Lara Gut.

La trentatreenne finanziera bresciana, la cui partecipazione alla gara è rimasta in dubbio fino ad un paio di giorni fa in seguito alla caduta nel primo giorno di prove, è stata autrice di una grande prestazione che l'ha vista al top fino alla traversa che immetteva sullo schuss finale, la stessa dove era caduta giovedì scorso. Un errore nell'ingresso le ha fatto perdere circa mezzo secondo, fatale per pensare ad una medaglia.

Maze e Gisin hanno passato invece indenni quel punto cruciale e possono giustamernte esultare. La svizzera, che nel corso della stagione non aveva mai fatto meglio del settimo posto in Discesa ed era a digiuno di successi nella specialità dal 2009, è la quinta elvetica ad arrivare sul gradino più alto del podio in una rassegna olimpica (la prima fu Michaela Figini nel 1984), mentre Maze diventa la prima slovena a vincere un oro nella storia degli sport invernali e a mettersi al collo tre medaglie.

Delusione per Julia Mancuso, che dopo la vittoria nella Libera della Supercombinata riponeva grosse speranze nella gara odierna, solo ottava al traguardo con quasi un secondo di ritardo dalla coppia di testa. Peggio è andata a Maria Hoefl-Riesch, che ha chiuso al tredicesimo posto. Grandi battute anche le austriache, che portano a casa un misero nono posto con Nicole Hosp, poi Elisabeth Goergl dodicesima e Anna Fenninger che non conclude la gara.

Fra le sorprese da annoverare il settimo posto dell'ungherese Edit Miklos.

Elena Fanchini ha concluso al dodicesimo posto con un ritardo di 1"13 ma non ha mai dato la sensazione di essere in lotta per una posizione di vertice. Quattordicesima Verena Stuffer a 1"18 con una prova dignitosa, Nadia Fanchini (ventiduesima) ha pagato l'alto pettorale di partenza (il 30) e lo scarso feeling che quest'anno sta avendo in questa specialità.

DominiqueGisin

Nella foto piccola:  Julia Mancuso viene istruita dal suo coach in partenza. Qui sopra: Dominique Gisin.

La classifica:

RankBibFIS CodeNameYearNationTotal TimeDiff.FIS Points
1 21 565243 MAZE Tina 1983 SLO 1:41.57 0.00
1 8 515747 GISIN Dominique 1985 SUI 1:41.57 0.00
3 18 516138 GUT Lara 1991 SUI 1:41.67 +0.10 1.35
4 9 296008 MERIGHETTI Daniela 1981 ITA 1:41.84 +0.27 3.64
5 1 515766 SUTER Fabienne 1985 SUI 1:41.94 +0.37 4.99
6 26 425880 SEJERSTED Lotte Smiseth 1991 NOR 1:42.01 +0.44 5.93
7 25 245066 MIKLOS Edit 1988 HUN 1:42.28 +0.71 9.58
8 12 537545 MANCUSO Julia 1984 USA 1:42.56 +0.99 13.35
9 5 55690 HOSP Nicole 1983 AUT 1:42.62 +1.05 14.16
10 27 565360 STUHEC Ilka 1990 SLO 1:42.65 +1.08 14.57
11 7 538573 ROSS Laurenne 1988 USA 1:42.68 +1.11 14.97
12 11 296472 FANCHINI Elena 1985 ITA 1:42.70 +1.13 15.24
13 20 206001 HOEFL-RIESCH Maria 1984 GER 1:42.74 +1.17 15.78
14 23 296431 STUFFER Verena 1984 ITA 1:42.75 +1.18 15.92
15 3 205218 REBENSBURG Viktoria 1989 GER 1:42.76 +1.19 16.05
16 19 55576 GOERGL Elisabeth 1981 AUT 1:42.82 +1.25 16.86
17 10 537582 COOK Stacey 1984 USA 1:43.05 +1.48 19.96
18 6 565320 FERK Marusa 1988 SLO 1:43.24 +1.67 22.53
19 35 225206 ALCOTT Chemmy 1982 GBR 1:43.43 +1.86 25.09
20 28 106849 YURKIW Larisa 1988 CAN 1:43.46 +1.89 25.49
21 29 155563 KRIZOVA Klara 1989 CZE 1:43.47 +1.90 25.63
22 30 296729 FANCHINI Nadia 1986 ITA 1:43.48 +1.91 25.76
23 13 505886 KLING Kajsa 1988 SWE 1:43.69 +2.12 28.60
24 14 56128 HUETTER Cornelia 1992 AUT 1:43.82 +2.25 30.35
25 34 506399 HECTOR Sara 1992 SWE 1:44.23 +2.66 35.88
26 2 539536 WILES Jacqueline 1992 USA 1:44.35 +2.78 37.50
27 24 425929 MOWINCKEL Ragnhild 1992 NOR 1:44.43 +2.86 38.58
28 32 485631 YAKOVISHINA Elena 1992 RUS 1:44.45 +2.88 38.85
29 37 45331 SMALL Greta 1995 AUS 1:44.79 +3.22 43.43
30 31 485632 BEDAREVA Maria 1992 RUS 1:45.29 +3.72 50.18
31 42 705377 SAALOVA Kristina 1991 SVK 1:45.98 +4.41 59.48
32 38 35089 SIMARI BIRKNER Macarena 1984 ARG 1:46.44 +4.87 65.69
33 36 435245 CHRAPEK Karolina 1990 POL 1:46.90 +5.33 71.89
34 40 115115 BARAHONA Noelle 1990 CHI 1:49.70 +8.13 109.66
35 41 245051 BERECZ Anna 1988 HUN 1:50.97 +9.40 126.79

 

Share on Myspace
 


Altri articoli:

Powered By RacingSki

Pubblica i tuoi annunci

Link

Seguici su twitter!

Global News

Notizie Flash

Sciare a SnowWorld

SnowWorld

Sciare a Les 2 Alpes

Seguici su facebook!

Inserzioni

Pagina facebook

.

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza d'uso. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookies su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Follow Us