Flavio Roda elogia gli organizzatori delle gare italiane Stampa
Scritto da Administrator   
Martedì 29 Dicembre 2015 19:32

Le gare italiane di Coppa del Mondo hanno registrato un grande successo sotto ogni profilo, di cui la Federazione Italiana Sport Invernali rende merito agli organizzatori. "Nelle ultime due settimane, in Italia, si è praticamente disputata una piccola Olimpiade - ha detto il Presidente, Flavio Roda".

"Per questo voglio complimentarmi davvero con tutti gli organizzatori, per la professionalità che hanno dimostrato e per l'impegno che hanno profuso e che ha portato risultati davvero strepitosi".

A cominciare dallo snowboard di Carezza, per poi proseguire con lo sci alpino in Val Gardena, in Alta Badia, a Madonna di Campiglio e a Santa Caterina Valfurva. In mezzo il fondo a Dobbiaco, ancora lo snowboard a Cortina d'Ampezzo lo skicross a San Candido, insomma l'Italia è riuscita a mandare in scena tantissime gare, tutte perfette sia dal punto di vista dell'innevamento, che dell'organizzazione complessiva e in tante discipline diverse.

 

 

Il tutto in periodo veramente difficile climaticamente, costellato dalle molte cancellazioni avvenute aldilà delle Alpi.

L'efficienza italiana permetterà a Santa Caterina di recuperare - i prossimi 5 e 6 gennaio - i due Slalom cancellati a Zagabria.

E ancora: arriverà il Tour de Ski a Dobbiaco e in Val di Fiemme, si proseguirà con lo sci alpino femminile a Cortina d'Ampezzo e a La Thuile, arriverà il biathlon ad Anterselva e aspettano il pubblico italiano ancora tante competizioni di alto livello nello slittino naturale e nella combinata nordica.

 



Share on Myspace
 


Altri articoli:

Powered By RacingSki

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza d'uso. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookies su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Follow Us